Concerti di musica sacra nelle Basiliche di Roma

Ogni edizione del Meeting è straordinariamente arricchita dal “Festival di Musica Sacra nelle Basiliche del Celio“, organizzato dalla Cappella Musicale della Basilica di San Clemente in collaborazione con l’associazione musicale Extravaganza Romana, con la direzione artistica del M° Mario Bassani.

Grazie a questa straordinaria collaborazione, i partecipanti al Meeting potranno godere di concerti – tutti a ingresso libero – che avranno luogo in alcune Chiese e Basiliche romane di grande interesse storico-artistico: la Basilica di San Clemente, la Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, la Basilica dei Santi Quattro Coronati, la Basilica di Santo Stefano Rotondo, la Basilica di San Vitale e la Chiesa di San Gregorio al Celio (anche se tutti ancora ricordano il gran concerto finale al Pantheon, in occasione della chiusura del Giubileo, nella prima edizione del Meeting).

Il Festival di Musica Sacra nelle Basiliche del Celio: un’occasione serale per visitare le più belle chiese del centro di Roma

Festival e Meeting si propongono di offrire un’occasione di ascolto della produzione musicale sacra, vocale e strumentale, di epoca rinascimentale e barocca, eseguita con strumenti storici nei luoghi sacri per i quali questa musica era stata composta, attraverso un doppio binario: esplorare da una parte lo sviluppo della musica vocale e, dall’altro, quello della musica orchestrale.

Un percorso di educazione alla musica, ma soprattutto un’occasione per far uscire la cultura dai teatri e dai salotti colti e raffinati per offrirsi finalmente in contesti pubblici, aperti ad un pubblico non necessariamente composto da esperti, in piena sintonia con tutte le esperienze promosse da “All Routes lead to Rome“.

 

Rispondi