Visite guidate al Patrimonio culturale

Aperture straordinarie e visite guidate gratuite sono parte essenziale del Meeting.
Abbiamo iniziato ad organizzarle per i partecipanti e i loro accompagnatori, accorgendoci di un grande interesse anche da parte del pubblico.

Stimiamo infinitamente il pubblico del Meeting. E siamo pienamente consapevoli sia costituito da viaggiatori, sognatori e cercatori di bellezza. Per questo cerchiamo di offrire, edizione dopo edizione, momenti sorprendenti e motivi di connessione, per entrare in relazione e costruire “ponti” tra le diversità.

Non solo eventi collaterali, ma momenti di incontro per favorire le relazioni tra le persone

Il patrimonio culturale, prima ancora di essere un motivo di orgoglio nazionale o un oggetto di studio, è un bene comune. Anzi, un bene meritorio che – ben oltre gli obblighi costituzionali di tutela e conservazione – vuole essere vissuto. Meglio se con modalità accessibili e condivise.

Per questo chiediamo agli Enti e alle Istituzioni di entrare nel partenariato di progetto, per pianificare le modalità migliori per garantire vere e proprie esperienze di visita, in grado di generare emozioni e di imprimersi nella memoria.

Per i luoghi della cultura, partecipare al Meeting significa sperimentare innovativi modelli di fruizione, confrontarsi sui temi dell’accessibilità – culturale, prima ancora che infrastrutturale – ed entrare in circuiti qualificati di promozione, nazionale e internazionale.

Rispondi