Cammino dei Santi Cirillo e Metodio

    0
    3
    Cammino dei Santi Cirillo e Metodio

    La Repubblica Ceca propone percorsi di pellegrinaggio sulle orme di Cirillo e Metodio, i due compatroni d’Europa che sono stati i principali propagatori del cristianesimo nelle terre slave: 240 chilometri di vie ciclopedonali nella regione di Zlin, nella Moravia orientale, preparate con appositi segnali, supporti logistici, informazioni relative alla cultura, alla storia, alla religione.

    E’ uno dei Cammini d’Europa: forse non il più noto, ma certamente di grande fascino naturalistico, culturale e artistico. Il suo cuore batte nella Moravia orientale, cuore della vecchia Europa, capace di sorprendere per la dolcezza dei paesaggi, per il grande calore umano, per i suoi ritmi lenti, per il buon cibo e… l’immancabile ottima birra.

    La Moravia è una delle regioni d’Europa più importanti nel segno della congiunzione tra imperi, regni, stati, popoli e culture: le orme dei Santi Cirillo e Metodio, fratelli nella vita e potenti, persuasivi evangelizzatori ortodossi dei popoli slavi (ma venerati anche dalla chiesa cattolica), consentono di attraversare lentamente questa regione e conoscerla nel profondo: una terra di gente che ha saputo mantenere una rara genuinità, tipica delle piccole comunità rurali che, giorno dopo giorno (e per generazioni), hanno conservato le loro tradizioni vivendo in grande essenzialità. Il percorso attraversa una natura dolce e rilassante, dai verdi paesaggi bucolici, costellati di chiese, chiesette e residenze addobbate con una ricca iconografia.

    Cammini d’Europa – in qualità di soggetto tecnico specializzato nella valorizzazione degli Itinerari Culturali e di Pellegrinaggio, ma anche e di Partner della Regione di Zlìn, dell’Agenzia del Turismo della Moravia Orientale e dell’Associazione europea dell’Itinerario Culturale di Cirillo e Metodio – svolge una attività di analisi, studio, ricerca e accompagnamento al riconoscimento europeo, con un partenariato che coinvolge Repubblica Ceca, Grecia, Slovacchia, Ucraina e Slovenia, oltre l’Italia.

    Cammini d’Europa opera in stretto raccordo con FENCO, l’Associazione dei Consoli che ha sede presso la Farnesina a Roma, presso il quale ha istituito un tavolo tecnico di coordinamento.


    +INFO: Per saperne di più, visita il sito di Cammini d’Europa

     

    Rispondi