L’edizione 2018 fa parte degli evento ufficiali dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale “IL PATRIMONIO CULTURALE VERSO L’ECONOMIA DELLA BELLEZZA”: dieci giorni di appuntamenti per celebrare il patrimonio culturale attraverso la mobilità dolce. E sono diversi gli appuntamenti, incontri e visite guidate da scegliere in programma.

L’iniziativa si svolgerà a Roma, in modalità diffusa presso numerose sedi e con un programma da sfogliare qui:_programmaR2R2018
che offre seminari, convegni e momenti di confronto. E presenta una serie di opportunità: aperture straordinarie, visite guidate, passeggiate letterarie, cammini, cicloescursioni, come anche spettacoli di musica antica e sacra in diversi luoghi.

Mentre il Paese attraversa un difficile periodo congiunturale, da più parti si sollevano appelli per un deciso cambio di rotta, con particolare riferimento all’immenso patrimonio di beni culturali, d’arte e di tradizioni che non riesce ancora a tradursi in opportunità per gli italiani di oggi e di domani. Come pensare di attivare nuove forme di sviluppo capaci di generare filiere produttive e occupazione qualificata a partire dalla cultura e dalla bellezza? Come tornare a essere il “Bel Paese”, ovvero un luogo che si riconosce nella propria storia e nell’eredità dei padri (patrimonio) individuando modalità innovative per aumentare la qualità della vita?

Si tratta di un’importante occasione di confronto e di riflessione è offerta dalla terza edizione di “All Routes lead to Rome – Tutti gli Itinerari portano a Roma”. Il programma delle iniziative è consultabile anche sul sito www.routes2rome.it


https://www.romecentral.com/event/itinerari-turistici/

Rispondi